Fra nuda pietra e ingegno: nei trulli trovo la serenità.
Vicino a Martina Franca, l’oncologo Umberto Veronesi ha recuperato alcuni “coni” risalenti al 1848.
C’è qualcosa di magico e ingenuo in questi coni di pietra miracolosamente poggiati su muri che paiono di zucchero.
I trulli della campagna pugliese tra Martina Franca e Cisternino, che il celebre oncologo ha scelto nel 2003 per farne una dimora estiva, lo hanno stregato.
In un attimo è tornato a quando era bambino, e con il padre contadino…